• Corp Network
 

Dalla Calabria a Milano, un ponte contro la 'ndrangheta

Dalla Calabria a Milano, un ponte contro la 'ndrangheta

Milano, 5 marzo 2013 - Dalla Calabria a Milano, un ponte contro la ‘ndrangheta. Si è svolto oggi a Milano, presso l’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele II, un incontro organizzato e promosso dal Comune di Milano, con la partecipazione degli assessori Marco Granelli (Sicurezza e Coesione sociale) e Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali), del Procuratore Aggiunto della Procura di Reggio Calabria Nicola Gratteri e del Presidente Tribunale di Milano Livia Pomodoro. L’incontro è stato voluto anche da David Gentili, Presidente della Commissione consiliare permanente Antimafia, da Nando dalla Chiesa, Presidente del Comitato Antimafia del Comune di Milano e dal Gruppo Cooperativo GOEL per mettere in rete il Comune di Milano, l’Alleanza con la Locride e la Calabria e le organizzazioni della società civile che a Milano lavorano contro la mafia.

“Questo incontro stabilisce un nuovo collegamento tra le azioni del Sud e del Nord contro il radicamento e lo sviluppo della criminalità organizzata – ha dichiarato Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale -. Meno di un mese fa, il 13 febbraio, abbiamo siglato un accordo per la legalità nei cantieri di Expo 2015 firmato dal Sindaco di Milano e dai Sindaci di Rho, Baranzate e Pero, per eliminare i vincoli di territorialità e integrare la complessa e articolata attività di vigilanza e controllo. La cronaca quotidiana ci restituisce una testimonianza del profondo radicamento della ‘ndrangheta ben oltre i confini della Calabria e anche a Milano. Vogliamo costruire un ponte tra la società civile che in Calabria e a Milano combatte la ‘ndrangheta, per ‘bonificare’ la connection criminale che si è consolidata tra questi territori”.

“Questa iniziativa conferma l’impegno di Milano contro la criminalità organizzata. La nostra Amministrazione non solo non nega o rimuove la presenza delle cosche nei nostri territori, ma è concretamente attiva in un’Antimafia dei fatti che ha registrato decine di interventi in questo senso. Ricordo, in particolare, alcune iniziative legate alle proprietà sottratte alle organizzazioni criminali e restituite alla collettività, tra cui il Festival dei beni confiscati alle mafie che ha dato ai milanesi l’opportunità di una mobilitazione corale intorno al tema della legalità”, ha spiegato Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute.

“Dare continua testimonianza delle azioni che le istituzioni, gli enti, le associazioni, i cittadini mettono in atto contro la ‘ndrangheta è molto importante. È un invito concreto, una testimonianza per i territori infiltrati affinché non vi sia alcun cedimento alla tentazione di sottovalutare o - peggio – rimuovere il problema dell’infiltrazione della ‘ndrangheta. Con questo appuntamento si sono poste le basi per un percorso di collaborazione permanente e operativo”, dichiara Vincenzo Linarello presidente del Gruppo Cooperativo GOEL.

Altre news

29 Nov 2021
Le novita' del tour operator di turismo responsabile 'I Viaggi del GOEL': controllo della qualita' dell’aria e Biosafety Trust Certification
Viaggiare sicuri, soggiornare in ambienti salubri, prevenire il rischio infezioni: il tour operator “Turismo Responsabile” di GOEL – Gruppo Cooperativo è tra i primi in Italia a ricevere la “Biosafety Trust Certification”. L’applicazione del sistema di gestione e prevenzione delle infezioni certificato da RINA si aggiunge e si integra all’innovativ...
19 Nov 2021
eco-Ostello LOCRIDE selezionato da Fondazione Italia Sociale tra i primi dieci luoghi d'Italia piu' belli, attivi e inclusivi
eco-Ostello LOCRIDE, il bene confiscato gestito da GOEL – Gruppo Cooperativo, è tra i primi 10 luoghi selezionati nell'ambito dell’iniziativa CIVIC PLACES, la prima campagna nazionale per la scoperta e la valorizzazione dei luoghi civici in Italia promossa da Fondazione Italia Sociale insieme a SEC Newgate, Touring Club Italiano e SkyTG24. Tra gli...
12 Ott 2021
Diciamo NO a 21 Servizi Sanitari Regionali Differenziati! GOEL tra i primi firmatari della petizione
GOEL - Gruppo Cooperativo insieme a Comunità Progetto Sud è tra i primi firmatari della petizione lanciata da Comunità Competente. Di seguito il testo: "La Pandemia da Covid 19 ha decisamente dimostrato, nella sua drammaticità, che è fondamentale una governance unitaria del Servizio Sanitario Nazio...
18 Set 2021
Arriva eco-Ostello LOCRIDE, modello di sostenibilita' sociale e ambientale
Da struttura confiscata alla ‘ndrangheta a modello di sostenibilità ambientale e sociale: è stato presentato oggi l’eco-Ostello LOCRIDE, il bene confiscato gestito da GOEL – Gruppo Cooperativo, ulteriormente rinnovato grazie ad un progetto sostenuto da Fondazione Con Il Sud e Fondazione Peppino Vismara. L’eco-Ostello, a Locri, a 1600 metri dal mare...
07 Set 2021
Ciao Silvia...
Ieri ci ha lasciati Silvia, lavoratrice della comunità di GOEL nel laboratorio dove nascono i capi CANGIARI. La terremo nel cuore come una forza discreta e gentile, che col sorriso ha saputo sfidare la vita lasciando un grande esempio a tutti noi. Grazie Silvia... La comunità di GOEL – Gruppo Cooperativo
12 Ago 2021
Brucia l'Aspromonte e la Calabria ma dobbiamo reagire!
Come GOEL – Gruppo Cooperativo e Comunità Progetto Sud esprimiamo indignazione, rabbia e sconcerto per i roghi che stanno incenerendo l’Aspromonte e i boschi della Calabria! Questi sono atti vili e privi di alcun senso. La stima in Italia è che almeno il 70% degli incendi sia di origine dolosa. I roghi assurdi e fuori misura di questi giorni hanno...