• Corp Network
 

Caulonia 1 marzo 2012, “Lavoro, sviluppo, legalità”

Caulonia 1 marzo 2012, “Lavoro, sviluppo, legalità”

Una quinta edizione densa di significato ed emozioni, quella del primo marzo appena trascorso: le strade e le piazze di Caulonia si sono vestite dei colori di bandiere e striscioni di chi ha scelto, anche quest'anno, di esserci. Per fare festa, non solo per denunciare, ma per dimostrare, informare, ed anche riflettere, su quanto accade e su quanto si sta facendo. Non contro qualcuno, ma per il bene di tutti.

La giornata si è aperta con un segno di speranza. Alle ore 11.00, alla presenza delle autorità, della stampa e dei rappresentanti di enti ed organizzazioni locali e nazionali, GOEL ha celebrato infatti la fine dei lavori al Ristorante Culturale multietnico “Amal” (in arabo  speranza), danneggiato dall'ordigno esploso la vigilia di Capodanno e che tra qualche giorno diverrà a tutti gli effetti operativo. Presenti il vescovo della diocesi di Locri-Gerace monsignor Morosini, il sindaco di Caulonia Ilario Ammendolia, il vice Prefetto di Reggio Calabria Patrizia Adornato.
«E’ un momento simbolicamente importante – ha affermato  il presidente del Gruppo Cooperativo GOEL, Vincenzo Linarello – perché dimostra che nella Locride c’è una capacità forte di reagire. Nel nostro sogno, l’immigrazione deve essere una risorsa per i nostri paesi, potrebbero essere proprio gli immigrati gli ambasciatori della Calabria e dell'Italia nel Mediterraneo».

A sfilare poi da piazza Bellavista sino in piazza Mese, i vessilli dei sindacati, i gonfaloni dei comuni della Locride e i primi cittadini in fascia tricolore. Dal palco, gli interventi di enti ed organizzazioni locali e nazionali aderenti all'Alleanza ed il messaggio di sostegno del ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca.

Soddisfatto, Linarello: “Noi e tutta l'Alleanza ci siamo, siamo segno tangibile di un cambiamento possibile e doveroso, sappiamo che la strada imboccata è quella giusta e potrebbe funzionare per tutti, ma ognuno deve fare la propria parte, non solo perchè è giusto, ma perchè conviene a tutti. L'Alleanza, in questi anni, ha dato: ha aiutato i cittadini del nord a non rimuovere il problema dell'infiltrazione mafiosa, li ha sollecitati ed aiutati ad organizzarsi e vediamo oggi i risultati prodotti dal loro impegno. Ha ricevuto: ha cercato di ricollegare la Calabria e al resto d'Italia, costituito la rete in tutta Italia, promosso gli scambi tra comuni, parrocchie, gruppi, costruito opportunità economiche e commerciali per le realtà produttive calabresi”.

Il tema “lavoro, sviluppo, legalità” ha sottolineato l'esigenza di coniugare la repressione al lavoro e allo sviluppo, non più elemosinato dall'alto, ma rivendicato come possibilità reale dalle centinaia di enti, cooperative, imprenditori, amministratori, che oggi in Calabria costruiscono l'alternativa giorno per giorno.

La giornata si è conclusa in festa, con  artisti di forte impegno sociale: Manuela Cricelli con Peppe Platani, la chitarra battente di Francesco Loccisano, Cesare Malfatti e Vincenzo di Silvestro,  Marvanza Reggae Sound, Nino Racco, Masta P & Mad Simon from KALAFRO, Alberto Gatto,  Francesco d’Aquino, Gianni Favasuli e la proiezione del video “LAVORO NERO” di Enzo Umbaca.

Ricordiamo che il 1 marzo, festa dell'Alleanza con la Locride e la Calabria, segno tangibile dell'impegno nel  contrasto alla 'ndrangheta e alle massonerie deviate, nel 2008 si tenne a Locri, nel 2009 a Crotone, nel 2010 a Reggio Emilia (spostandosi al nord, un anno su tre, in un territorio a forte infiltrazione mafiosa), nel 2011 a Villa San Giovanni.

Altre news

23 Mag 2022
Flash Mob mai più stragi
Oggi si è tenuto a Roma un Flash Mob a sostegno di Nicola Gratteri e di tutti i magistrati e le forze dell'ordine che rischiano la vita contro il crimine organizzato   Oggi alle 11,30, in piazza Santi Apostoli, esponenti di organizzazioni della società civile di tutta Italia confluivano al Flash Mob organizzato appena 5 giorni fa,...
21 Mag 2022
MAI PIÙ STRAGI!
Flash Mob a sostegno di Nicola Gratteri e di tutti i magistrati e le forze dell'ordine che rischiano la vita contro il crimine organizzato. 23 maggio, 30° anniversario della strage di Capaci, ore 11,30 in Piazza Santi Apostoli a Roma   Lunedì 23 maggio, in occasione del 30° anniversario della strage di Capaci, in c...
12 Mag 2022
"La nostra ribellione, la sua scorta"
GOEL – Gruppo Cooperativo ha aderito alla manifestazione “La nostra ribellione, la sua scorta” a sostegno del Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, che si terrà domani venerdì 13 maggio alle ore 11:00 davanti alla Procura di Catanzaro. Non permetteremo l’isolamento di uno tra i...
05 Mag 2022
Indignazione di GOEL per mancata nomina di Gratteri
Vergognosa e incomprensibile la mancata nomina di Nicola Gratteri a Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Il CSM ha votato ieri la nomina del nuovo Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo. A distanza di anni si fà ancora l’avvilente errore di non valorizzare i magistrati che si sono distinti per il loro operato...
09 Feb 2022
Ciao Gabriele
Ciao Gabriele, è ingiusto doverti dire addio, impensabile riuscire a realizzare di averti perso troppo presto. La tua gentilezza, spontaneità e ironia ci hanno tenuto compagnia durante tutto il tuo percorso di volontariato di servizio civile in GOEL. È stata una fortuna averti conosciuto, il tuo ricordo rimarrà per sempre vivo in noi. Grazie Gabrie...
21 Dic 2021
Aperte le candidature per il Servizio Civile 2022 al GOEL
È ufficialmente aperto il nuovo bando per il Servizio Civile Nazionale: è possibile presentare domanda fino alle ore 14.00 del 26 gennaio 2022. GOEL – Gruppo Cooperativo propone 5 posizioni per operatori volontari, all’interno del progetto “Costruttori di cambiamento”: il progetto, promosso da Arci Servizio Civile,...