• Corp Network
 

CANGIARI ad AltaromAltaModa: la moda eco-etica per il riscatto della Calabria

CANGIARI ad AltaromAltaModa: la moda eco-etica per il riscatto della Calabria

CANGIARI ha presentato la nuova collezione Primavera Estate 2014 nella rassegna AltaRomaAltaModa, in collaborazione con Altaroma e Uman Foundation.

La sfilata è stata partecipatissima: la sala Baglivi, all'interno del Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia, era gremita di esponenti del mondo della moda, personalità e stampa nazionale e internazionale.

La sfilata di Roma ha, inoltre, segnato il debutto del nuovo direttore creativo di CANGIARI, Paulo Melim Andersson, del team di Martin Margiela, già creative director di Chloé e design director di Marni.

“In questa collezione l'innovazione stilistica si armonizza con le potenzialità espressive della tessitura a mano di Cangiari. Le stoffe biologiche realizzate dalle nostre artigiane dimostrano come etica e alta qualità siano il binomio del futuro”, afferma Vincenzo Linarello, presidente di Goel, il gruppo di imprese sociali al quale fa capo Cangiari.

Cangiari è, infatti, artigianalità. I capi sono realizzati e rifiniti con criteri artigianali nei laboratori della Locride, con esclusivi tessuti realizzati al telaio a mano dalle donne calabresi che hanno ridato vita alla nobile tradizione della tessitura, propria della cultura grecanica e bizantina.

È sostenibilità ambientale. I prodotti sono realizzati con filati, tessuti e colorazioni bio.

È etica. La filiera di produzione è totalmente made in Italy ed è costituita dalle cooperative sociali del Gruppo Goel (www.goel.coop) che ha, come missione primaria il cambiamento della Calabria, operando sul campo per la liberazione e il riscatto delle comunità locali dalla ‘ndrangheta.

Perché: “L’etica non può più accontentarsi di essere solo giusta, ma deve diventare efficace”.

Altre news

29 Nov 2021
Le novita' del tour operator di turismo responsabile 'I Viaggi del GOEL': controllo della qualita' dell’aria e Biosafety Trust Certification
Viaggiare sicuri, soggiornare in ambienti salubri, prevenire il rischio infezioni: il tour operator “Turismo Responsabile” di GOEL – Gruppo Cooperativo è tra i primi in Italia a ricevere la “Biosafety Trust Certification”. L’applicazione del sistema di gestione e prevenzione delle infezioni certificato da RINA si aggiunge e si integra all’innovativ...
19 Nov 2021
eco-Ostello LOCRIDE selezionato da Fondazione Italia Sociale tra i primi dieci luoghi d'Italia piu' belli, attivi e inclusivi
eco-Ostello LOCRIDE, il bene confiscato gestito da GOEL – Gruppo Cooperativo, è tra i primi 10 luoghi selezionati nell'ambito dell’iniziativa CIVIC PLACES, la prima campagna nazionale per la scoperta e la valorizzazione dei luoghi civici in Italia promossa da Fondazione Italia Sociale insieme a SEC Newgate, Touring Club Italiano e SkyTG24. Tra gli...
12 Ott 2021
Diciamo NO a 21 Servizi Sanitari Regionali Differenziati! GOEL tra i primi firmatari della petizione
GOEL - Gruppo Cooperativo insieme a Comunità Progetto Sud è tra i primi firmatari della petizione lanciata da Comunità Competente. Di seguito il testo: "La Pandemia da Covid 19 ha decisamente dimostrato, nella sua drammaticità, che è fondamentale una governance unitaria del Servizio Sanitario Nazio...
18 Set 2021
Arriva eco-Ostello LOCRIDE, modello di sostenibilita' sociale e ambientale
Da struttura confiscata alla ‘ndrangheta a modello di sostenibilità ambientale e sociale: è stato presentato oggi l’eco-Ostello LOCRIDE, il bene confiscato gestito da GOEL – Gruppo Cooperativo, ulteriormente rinnovato grazie ad un progetto sostenuto da Fondazione Con Il Sud e Fondazione Peppino Vismara. L’eco-Ostello, a Locri, a 1600 metri dal mare...
07 Set 2021
Ciao Silvia...
Ieri ci ha lasciati Silvia, lavoratrice della comunità di GOEL nel laboratorio dove nascono i capi CANGIARI. La terremo nel cuore come una forza discreta e gentile, che col sorriso ha saputo sfidare la vita lasciando un grande esempio a tutti noi. Grazie Silvia... La comunità di GOEL – Gruppo Cooperativo
12 Ago 2021
Brucia l'Aspromonte e la Calabria ma dobbiamo reagire!
Come GOEL – Gruppo Cooperativo e Comunità Progetto Sud esprimiamo indignazione, rabbia e sconcerto per i roghi che stanno incenerendo l’Aspromonte e i boschi della Calabria! Questi sono atti vili e privi di alcun senso. La stima in Italia è che almeno il 70% degli incendi sia di origine dolosa. I roghi assurdi e fuori misura di questi giorni hanno...