• Corp Network
 

Briatico (Vv): socio GOEL Bio denuncia pascolo abusivo

Briatico (Vv): socio GOEL Bio denuncia pascolo abusivo

Non è il primo episodio spiacevole per la cooperativa “Briatico Welfare”, socia di GOEL Bio, il marchio degli agricoltori biologici calabresi che si oppongono alla ‘ndrangheta: negli ultimi tre anni, con cadenza quasi semestrale, subisce danneggiamenti e furti di varia entità, tutti regolarmente denunciati. Tra i più gravi: l’estirpazione, nel giugno 2016, di oltre 50 quintali di cipolla rossa di Tropea biologica e il furto, quasi un mese fa, di una parte del raccolto.

Stavolta il fondatore di “Briatico Welfare” riferisce di circa 200 ovini, tra pecore e capre, che hanno invaso i campi della cooperativa. A S.Costantino di Briatico (Vibo Valentia) succede spesso: c’è un gregge che vaga indisturbato nella zona. Ma domenica 25 agosto, intorno a mezzogiorno, il fondatore della cooperativa, allertato, è riuscito ad accorgersene e a fotografarlo e filmarlo per documentare l’accaduto. Senza alcun timore ha anche chiamato le forze dell’ordine, denunciato l’episodio e fatto identificare il pastore. Il pastore, G.B., sembrerebbe essere già noto alle forze dell’ordine: come da informazioni reperibili su fonti aperte, pare che in precedenza sia stato coinvolto in vicende riguardanti i reati di violenza a pubblico ufficiale, tentata estorsione e lesioni personali, tentato omicidio e possesso illegale di arma comune da sparo.

«Siamo fieri del coraggio dimostrato dalla nostra cooperativa! Tutta la comunità di GOEL è schierata con Gregorio Mantegna, il presidente: siamo pronti a mobilitarci al suo fianco e offriremo il supporto dell’ufficio legale del Gruppo» dichiara Vincenzo Linarello, presidente di GOEL – Gruppo Cooperativo. «Esprimiamo piena fiducia nelle forze dell’ordine e nella magistratura che sappiamo essere seriamente impegnate nel contrasto di abusi e di altre forme di intimidazione e assoggettamento di tipo mafioso» sottolinea Linarello. «La ‘ndrangheta nel territorio usa il pascolo abusivo nei campi coltivati, gli incendi, i furti, i danneggiamenti, per mettere in ginocchio gli agricoltori e portarli ad assoggettarsi ai “capo-bastoni” locali. GOEL Bio non si piega e non si piegherà mai di fronte a nessuno, collabora e collaborerà con forze dell’ordine e magistratura, mobiliterà l’opinione pubblica locale e nazionale a difesa dei propri soci».

Altre news

29 Giu 2022
Maipiustragi: Manifestazione Nazionale contro la ndrangheta, a sostegno del procuratore Gratteri e di chi rischia la vita a causa delle mafie
#Maipiùstragi: sono più di ottanta le organizzazioni della società civile e i sindacati che in poche settimane si sono aggregate per la manifestazione nazionale contro la ‘ndrangheta, a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti coloro che rischiano la vita a causa delle mafie. Martedì 5 l...
10 Giu 2022
Mai piu' stragi, mai piu' soli: scendiamo in piazza come scorta civica
5 luglio, ore 19, piazza Duca d’Aosta (davanti Stazione Centrale), Milano In piazza, insieme, perché nessuno sia più solo: martedì 5 luglio alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano manifesteremo a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita con...
23 Mag 2022
Flash Mob mai più stragi
Oggi si è tenuto a Roma un Flash Mob a sostegno di Nicola Gratteri e di tutti i magistrati e le forze dell'ordine che rischiano la vita contro il crimine organizzato   Oggi alle 11,30, in piazza Santi Apostoli, esponenti di organizzazioni della società civile di tutta Italia confluivano al Flash Mob organizzato appena 5 giorni fa,...
21 Mag 2022
MAI PIÙ STRAGI!
Flash Mob a sostegno di Nicola Gratteri e di tutti i magistrati e le forze dell'ordine che rischiano la vita contro il crimine organizzato. 23 maggio, 30° anniversario della strage di Capaci, ore 11,30 in Piazza Santi Apostoli a Roma   Lunedì 23 maggio, in occasione del 30° anniversario della strage di Capaci, in c...
12 Mag 2022
"La nostra ribellione, la sua scorta"
GOEL – Gruppo Cooperativo ha aderito alla manifestazione “La nostra ribellione, la sua scorta” a sostegno del Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, che si terrà domani venerdì 13 maggio alle ore 11:00 davanti alla Procura di Catanzaro. Non permetteremo l’isolamento di uno tra i...
05 Mag 2022
Indignazione di GOEL per mancata nomina di Gratteri
Vergognosa e incomprensibile la mancata nomina di Nicola Gratteri a Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Il CSM ha votato ieri la nomina del nuovo Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo. A distanza di anni si fà ancora l’avvilente errore di non valorizzare i magistrati che si sono distinti per il loro operato...