• Corp Network
 

Adesioni Privati - Un'Alleanza per la Locride e la Calabria!

NOMEordinamento decrescenteCOGNOMEPROFESSIONECITTA'COMMENTI
angelarizzomedicofirenze
AngelaPampaloni Borgo San Lorenzo
ANGELADE FAZIOIMPIEGATABOTRICELLOsono con voi.ciao,angela
ANGELABOSIOAmministratore di cooperativaASTI grazie che ci siete
AngelaBergianti studentessaborzano d'albinea
Angela SimonettiPensionataBivongi
AngelaBettazziassistente socialePratocondivido e sostengo la resistenza, il coraggio, la pazienza,la speranza che vi animano.
AngelaFruciAnimatore di Comunità del progetto PolicoroPizzoPer riuscire dobbiamo fare un'azione di massa,un lavoro di rete,che renda ognuno più forte e smuova le coscenze!!ci sarò l'1 marzo!
angelabersellieducatore professionalecasalgrandecoraggio, siamo con voi!
AngelaVolpiInsegnante in pensioneModena
AngelaAddorisiostudentessareggio emilia
angelade marinisinsegnantespinazzolaspero che la vostra avventura continui e diventi la quotidianità. buon anno a voi tutti
AngelaGalassoagronomoRoma
AngelaScicchitanoStudentessaAprigliano
AngeloBertonascopensionatoPietra Ligure
AngeloPistilliimpiegatomestre
AngeloVivori AgostiniimpiegatoSopramonte
AngeloDon DraisciSacerdote SalesianoCorigliano Calabro I membri della Commissione Regionale di Pastorale Giovanile della Calabria, sottoscrivono l'appello 'Un'alleanza per la Locride e la Calabria'. La solidarietà di tutti noi ai giovani della Chiesa di Locri in questa giornata di lotta, per far trionfare la giustizia e la legalità.
angelo borrellopubblico dipendentesesto san giovanni
AngeloSavazziConsulenteCatanzaroNon abbiamo altro da fare che contare sulle nostre forse; anche se tante 'correnti' viaggiano in senso contrario
AngeloMasiMedico - chirurgoRimini
angeloperezimpiegatotorino
AngeloDieniIngegnere (dipendente)CrespellanoGrazie per quello che fate.
AngeloFulcoIngegnere, pubblico dipendenteReggio CalabriaTutti cercano “la soluzione” per questo territorio al sud del sud: la Magna Grecia ... La mia passa attraverso un concreto progetto di marketing territoriale, valendosi di “qualcosa” che punti ad evidenziare una vera e propria rete di “attori” territoriali. Praticamente sembra impossibile, tuttavia va inequivocabilmente promosso il sistema locale e le risorse presenti (attività, servizi, prodotti, ecc), così come ad esempio (edificante) ha fatto Goel; perciò, questo “qualcosa” deve nascere anche come progetto per il territorio e, quasi come fosse un marchio, deve avere lo scopo di facilitare la riconoscibilità di un’offerta sistemica ed integrata. Un unico esclusivo segno di identificazione dell’area per far riferimento al territorio magnogreco. Dunque, “qualcosa” che rappresenti l’immagine intera di un macro territorio, con tutti i suoi aspetti, i suoi valori, la sua realtà, la sua cultura, sino a riuscire ad esprimere la sua identità. L’idea base è connessa appunto ad un “qualcosa” che riesca non solo a definire alcuni importanti aspetti storici della Magna Grecia, ma per quanto possibile sappia anche cogliere la realtà e rappresentare un motore di promozione sociale ed economica dell’intero macro territorio; tutto ciò attraverso un “percorso” di sviluppo, attraverso il “simbolo”. Identificazione del percorso di sviluppo significa passaggio da un luogo ad un altro, da un momento temporale ad un altro e, quindi, dinamismo, forza; denota altresì elementi associati a tradizione, storia, cultura, semplicità, genuinità e operosità della gente magnogreca … appunto il “simbolo” associato al luogo, che fa crescere opportunità ed idee innovative, orientando così alla cultura di sviluppo territoriale.
AngeloBertolipensionatoTelgateGrazie per la vostra iniziativa.
angelocarlucciodirettore patronato mesagne
Angelo AntonioLarosaconsulente fiscaleGrotteria
AngiolaGuiinsegnantePadovaHo ascoltato una breve testimonianza di Vincenzo Linarello a Padova il 6 maggio 2010 che ci ha parlato di voi e ho deciso di sostenervi. Ora cercherò per come posso di farvi arrivare anche un piccolo sostegno economico. Buon lavoro a tutti e grazie per il bene che fate e in cui credete! Angiola Gui
AngioloRossiImpiegato Pratovecchio
AngioloCaiAssicuratoreGreve in ChiantiDisponibile e sopprattutto impegnato a ricercare adesioni ad Associazioni che lottano per liberare il sud dell'Italia dal 'peso' delle associazioni criminali;solo un sud libero dai crimiali può essere una grande risorsa per il nostro Paese.Viva l'Italia unita e libera dalle mafie.

Pagine