• Corp Network
 

Adesioni Privati - Un'Alleanza per la Locride e la Calabria!

NOMECOGNOMEPROFESSIONEordinamento decrescenteCITTA'COMMENTI
SamanthaMurazzoAssistenza anzianiReggio Emilia
consolatabevacquaassoc.volontariatoreggio emilia sulla scia della testimonianza di Bregantini, non bisogna mollare. Tutte le mafie possono essere debellate, basta volerlo.
samuelecarrettiastrologoreggio emilia
giovannibiondiatletaRE
antoniod'avinoattorenapoli
LucaCappelliattoreCavriglia
RoccomilitanoattoreRomaSono solidale con le vostre iniziative e per i principi fondanti per una cittadinanza attiva contro la n'drangheta e affini... Voi rappresentate o meglio noi rappresentiamo la Calabria che ci piace.
Marco Paoliniattore e autorePadova
valeriaTacconiautistabologna
valeriaTacconiautistabologna
marcocancliniautistalivigno
MarcoCancliniAutista Ambulanzalivigno L'anno scorso ero presente quest'anno non sono riuscito a esservi di aiuto con la mia solidarietà per problemi maggiori FORZA CE LA POSSIAMO FARE tantissimi AUGURI per le prossime edizioni
tatianafaziautista/sindacalistaroma
Giorgio LunardiAutotrasportatoreCassano Magnago Forza AMICI sono con voi
maria graziamartelliavvocatessapieve di soligo
AntoninoLacopoavvocatoSiderno
maria teresaflorioavvocatoroma
AngelaPennisiavvocatoAcireale
SILVIAVICECONTEAVVOCATOTAURIANOVA
GiuseppeDe MarcoAvvocatoCosenzaBRAVI
EmanuelaFalcioneAvvocatoTorino
DomenicoVestitoAvvocatoMarina di Gioiosa Jonica
francescodi viceavvocatoBattipaglia (Salerno)
luciamarinoavvocatoreggio calabria
FrancescoPignoloAvvocatocrotone
ErmannoPascuzzoAvvocatocrotone
OrnellaGrillo Avvocato Vibo valentia È anche per il loro bene e soprattutto dei loro figli.
LuigiSorrentiAvvocatoVilla San GiovanniNon è la 'ndrangheta il vero problema, ma l'humus culturale che la alleva e la protegge. Cambiamo l'humus e spariscono tutte le mafie. Cambiamo noi e cambia l'humus! Facciamolo adesso! Non importa in quanti. Importa farlo insieme.
SimonaDi IacovoAvvocatoCorigliano Calabro
AlbertaFelisaAvvocatoParmaTenete duro! Soprattutto oggi che Monsignor Bregantini è stato trasferito!

Pagine