• Corp Network
 

Estirpate Cipolle Rosse GOEL Bio a Briatico. Ma GOEL rilancia una nuova Ripartenza

Estirpate Cipolle Rosse GOEL Bio a Briatico. Ma GOEL rilancia una nuova Ripartenza

Continua la sequenza di intimidazioni e danneggiamenti al Gruppo GOEL. A Briatico, in provincia di Vibo Valentia, nella notte tra giovedì e venerdì scorso, ignoti hanno estirpato e portato via cipolle rosse di Tropea biologiche per un valore di circa ottomila euro alla cooperativa Briatico Welfare, facente parte di GOEL Bio. Il Gruppo GOEL rende pubblico l'accaduto solo oggi, seguendo le indicazioni degli inquirenti volte a favorire il riserbo delle indagini.

Il furto, prontamente denunciato alle forze dell'ordine, è avvenuto ad opera di ignoti che si sono introdotti nei campi coltivati la notte stessa in cui le cipolle erano state messe a dimora a terra, ad essiccare, e si sono dileguati nel buio. Mancavano due ore all'alba quando i rappresentanti della cooperativa si sono recati nel campo a tirare le cipolle e metterle in cassetta nel capannone, ma al loro posto hanno trovato i solchi lasciati dal mezzo con cui presumibilmente ne hanno portato via oltre cinquanta quintali. Anche qualche altro produttore in zona è stato colpito da ruberie analoghe, ma non tutti. Una sequenza sulla quale stanno indagando le forze dell'ordine.

Ma il Gruppo GOEL non si arrende affatto, rimborserà economicamente la cooperativa del danno subito, e nel frattempo ha già fissato la data della seconda Festa della Ripartenza a Stilo. Ricordiamo che solo qualche giorno fa, nella notte tra il 25 e il 26 giugno sono stati abbattuti 13 alberi di ulivo di 20 anni presso un altro associato di GOEL Bio, appunto a Stilo (RC). In questa seconda piccola Festa della Ripartenza, GOEL ripianterà ben 26 alberi di ulivo di venti anni, in numero doppio rispetto a quelli che sono stati recisi!

“Ogni volta che veniamo colpiti diventiamo più forti: da una parte ci siamo noi che creiamo sviluppo e lavoro in Calabria, dall'altra parte c'è la 'ndrangheta che distrugge, ruba e devasta. Il nostro consenso cresce, la gente è dalla nostra parte. Per questo piantiamo 26 alberi di ulivo, per far vedere che da ogni aggressione ne usciamo rafforzati!” ribadisce il presidente di GOEL, Vincenzo Linarello.

L'appuntamento con la seconda Ripartenza è in contrada Tavoleria a Stilo venerdì 15 Luglio, alle ore 18:00. Tutti sono invitati.

Altre news

13 Mar 2018
Avvio del progetto "Villaggio GOEL"
GOEL – Gruppo Cooperativo compie 15 anni e festeggia avviando il progetto Villaggio GOEL, un polo dedicato al mondo imprenditoriale e sociale creato in questi anni. Nel cuore della Locride, a Siderno, GOEL farà divenire sua dimora una struttura simbolo della produttività etica ed efficace, un luogo che vuole diven...
24 Nov 2017
A GOEL il premio Imprenditori per il Bene Comune
Conferito al Festival della Dottrina Sociale a Vincenzo Linarello, presidente di GOEL-Gruppo Cooperativo. "Premiare Vincenzo Linarello significa riconoscere che la libertà è ancora possibile anche in una terra come quella di Calabria, nella quale quotidianamente tutto sembrerebbe dire il contrario....
20 Ott 2017
Vincenzo Linarello, presidente di GOEL al festival Di Pubblica Utilità.
GOEL Gruppo Cooperativo inserito nel Rapporto di Pubblica Utilità redatto da Symbola. Un modello presentato da Vincenzo Linarello all'Ippodromo di Imola in occasione del Primo Festival Di Pubblica Utilità. Un evento dedicato al tema dell'Italia che funziona da mettere in rete per la crescita della...
08 Set 2017
A GOEL il Premio internazionale Joe Petrosino per la lotta alle mafie
L'importante riconoscimento viene assegnato ogni anno a magistrati, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, esponenti della società civile che si sono particolarmente distinti nella lotta contro le mafie. Il premio, giunto alla XVI edizione, è organizzato dall’“Associazione Internazionale Joe Petrosino”, conferito al Presid...
05 Lug 2017
GOEL Menzione Speciale Premio Nazionale Don Diana
E' stato consegnato a Casal di Principe a Vincenzo Linarello, presidente di GOEL, il premio per la Menzione Speciale nell'ambito delle reti di Cittadinanza e Comunità a GOEL «che punta al cambiamento contro la ndrangheta dentro e fuori la Calabria». Premiati Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, il premio Oscar Toni Servillo e l'imprenditore calab...
29 Giu 2017
GOEL condanna i vili atti di sabotaggio alla Valle del Marro
GOEL Gruppo Cooperativo condanna l'ennesimo vile atto di sabotaggio subito dalla Cooperativa “Valle del Marro” nei giorni scorsi ed incoraggia tutti i componenti della cooperativa ad operare sui beni confiscati alla 'ndrangheta della Piana di Gioia Tauro, auspicando che le Forze dell'Ordine facciano prestro chiarezza sull'accaduto.