• Corp Network
 

9 marzo 2007 SANT'ONOFRIO (VV), INCONTRO SU SALUTE, AMBIENTE E LEGALITA'

Venerdì 9 marzo ore 9.30 presso la sede di Aiab Calabria

L'Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica della Calabria e la Cooperativa sociale "Valle del Marro - Libera Terra" hanno promosso l'iniziativa "Salute, ambiente e legalità! 1° incontro regionale delle esperienze produttive agroalimentari calabresi ispirate a requisiti di ecosostenibilità e di legalità".
Si terrà presso la sede dell' AIAB Calabria a Sant'Onofrio (VV) il 9 marzo prossimo dalle ore 9,30 alle 13,30.
L'incontro viene organizzato nell'ambito delle iniziative del programma "I cento passi della memoria e dell'impegno" dell'Associazione "Libera", in preparazione della 12° esima Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafia (del 21 marzo a Polistena).
All'incontro hanno aderito l'Az. Terzeria di Cassano Ionio, la Cooperativa "Il Borgo ed il Cielo" di Riace, la Comunità Emmanuel di Reggio Calabria, il Consorzio "Terre del Sole" di Melito Porto Salvo, la Cooperativa Gaia di Catanzaro, il Consorzio Promidea di Catanzaro, il Consorzio GOEL di Gioiosa Ionica, la Cooperativa Pinocchio di Ardore.
All'incontro hanno aderito l'Az. Terzeria di Cassano Ionio, la Cooperativa "Il Borgo ed il Cielo" di Riace, la Comunità Emmnauel di Melito Porto Salvo, il Consorzio Terre del Sole" di Reggio Calabria, la Cooperativa Gaia di Catanzaro, il Consorzio Promidea di Catanzaro, il Consorzio GOEL di Gioiosa Ionica.
Sono previsti interventi di Don Pino Fiorillo (responsabile Associazione Libera di VIbo Valentia), Paolo Barbieri (Vice Presidente delle Provincia di Vibo Valentia), Maurizio Agostino (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale), Antonello Rispoli (Banca etica), Nuccio Iovine (Senatore).
Sono ormai diverse le realtà produttive dell'agricoltura calabrese che hanno intrapreso percorsi caratterizzati dalla promozione della legalità, a partire dalle cooperative nate per la coltivazione dei terreni confiscati alla Ndrangheta. Gli obiettivi di legalità si integrano sempre a comportamenti produttivi rispettosi della salute, dell'ambiente e del paesaggio, con l'applicazione spesso dei metodi dell'agricoltura biologica.
L'incontro "Salute, ambiente e legalità!" ha l'obiettivo quindi di promuovere la reciproca conoscenza delle realtà del settore agroalimentare impegnate in percorsi di promozione della sostenibilità e della legalità dei processi produttivi, al fine di favorire utili forme di interazione e cooperazione. E' per questo che l'iniziativa coinvolge oltre alle realtà produttive anche enti ed organizzazioni di rappresentanza e che operano nel settore dei servizi specializzati (formazione, assistenza, certificazioni).
"Con questo primo incontro AIAB Calabria intende contribuire alla costruzione di una rete di cooperative, associazioni ed enti che operano nell'agroalimentare e nei servizi ad esso collegati in Calabria. E' necessario porre al centro della politica agricola calabrese le questioni del rispetto della legalità e dell'ecosostenibilità ambientali come leve fondamentali per contrastare lo strapotere della ndrangheta e del malaffare nelle campagne" (Salvino Moro, Presidente di AIAB Calabria).
"L'incontro è l'occasione per far emergere esperienze imprenditoriali dal forte contenuto valoriale e proporre, in un quadro di sinergie, alcuni modelli positivi. Come il progetto Libera Terra che realizza agricoltura biologica di qualità su terreni confiscati alle mafie. Tale progetto, portato avanti nella Piana di Gioia Tauro dalla cooperativa sociale Valle del Marro - Libera Terra, vuole contribuire a diffondere una cultura fondata sulla legalità e sul senso civico dimostrando che, anche in quei luoghi dove la mafia ha spadroneggiato, è possibile ricostruire una realtà sociale ed economica fondata sul rispetto delle regole e sulla tutela dell'ambiente e della salute del consumatore". (Giacomo Zappia, Presidente della Valle del Marro - Libera Terra).

Aiab Calabria, 8 marzo 2007

Altre news

19 Apr 2019
riCALABRIA: GOEL – Gruppo Cooperativo e Comunità Progetto Sud insieme per il cambiamento
Comunità Progetto Sud e GOEL – Gruppo Cooperativo hanno deciso di unire le forze per innescare un percorso di cambiamento in Calabria. La sinergia è nata nei mesi scorsi: le due comunità, da anni presenti sul territorio, in sintonia sulla necessità di riscatto della Calabria per costruirsi il propr...
25 Mar 2019
Il Quinto Ampliamento con GOEL, una due giorni per costruire l'alleanza
Il Quinto Ampliamento e GOEL insieme per l’economia civile e l’etica efficace. L’associazione di Ivrea oggi e domani nella Locride Una due giorni per costruire insieme percorsi di economia civile ed etica efficace: l’associazione nazionale Il Quinto Ampliamento sarà nella Locride oggi e domani, in dialogo con GOEL – Gruppo...
22 Mar 2019
GOEL inaugura il suo stabilimento di confezionamento biologico nella Locride
Da GOEL – Gruppo Cooperativo un altro passo in avanti nel percorso di sviluppo economico dell’agricoltura biologica del territorio: uno stabilimento per il confezionamento degli agrumi biologici che verrà inaugurato venerdì 29 marzo alle ore 10. Lo stabilimento in contrada Socrà, a Caulonia Superiore, sarà l’unico attivo nella confezione di agrumi...
24 Gen 2019
Minacce di morte al socio di GOEL Bio titolare del ristorante “La Collinetta”
“Se non paghi 50mila euro sei morto. Ti brucio il ristorante, i figli e tutti i tuoi”: quattro diverse lettere con messaggi simili sono state recapitate nelle scorse settimane ai familiari ed allo chef Giuseppe Trimboli, socio di GOEL Bio e proprietario del ristorante “La Collinetta” a Martone (RC)...
24 Nov 2018
La solidarietà di GOEL alla cooperativa Scherìa di Tiriolo (Cz)
GOEL - Gruppo Cooperativo esprime solidarietà alla cooperativa Scherìa di Tiriolo (Cz), vittima di un furto di attrezzature in uso nei terreni di OrtoZero, orto biologico di comunità. Ignoti nei giorni scorsi hanno infatti sottratto strumenti utili alla coltivazione dell'orto biologico che, da due anni, ha restituito terreni incolti alla loro funzi...
26 Set 2018
A GOEL – Gruppo Cooperativo il Premio "Buone Notizie" del Corriere della Sera
Costruire fiducia, un passo alla volta: all’impegno di GOEL – Gruppo Cooperativo il premio Le economie della fiducia di Buone Notizie del Corriere della Sera. Il comitato scientifico dell’inserto Buone Notizie – L’impresa del bene ha infatti deciso di ass...