• Corp Network
 

A GOEL il premio Imprenditori per il Bene Comune

A GOEL il premio Imprenditori per il Bene Comune

Conferito al Festival della Dottrina Sociale a Vincenzo Linarello, presidente di GOEL-Gruppo Cooperativo.

"Premiare Vincenzo Linarello significa riconoscere che la libertà è ancora possibile anche in una terra come quella di Calabria, nella quale quotidianamente tutto sembrerebbe dire il contrario. Un premio al coraggio di mettersi insieme e di ricominciare sempre". Con questa motivazione è stato conferito a GOEL il premio "Imprenditori per il bene comune" della Dottrina Sociale della Chiesa in occasione della settima edizione del Festival.

La storia di GOEL è una delle esperienze di vita, di chi ha scelto di mettere il proprio lavoro e la propria azienda a servizio degli altri, che si è distinta tra le realtà europee imprenditoriali e no profit nel campo della solidarietà. 

Il tema della "libertà possibile" in "Terra di Calabria" torna nell'approfindimento della motivazione del premio: in un territorio nel quale la speranza sembra non avere spazi GOEL ha scelto lo strumento dell’impresa per dimostrare il valore, l’efficienza e l’efficacia dell’etica che apre prospettive di sviluppo concrete, liberando le persone dalla paura e dalla precarietà. Alle ritorsioni che continuano ad esser rivolte agli imprenditori e ai cittadini che hanno scelto di essere testimoni di una libertà possibile, GOEL risponde con le “feste della ripartenza” nelle quali convergono tantissime persone della rete per ricostruire ciò che è stato distrutto e dimostrare ai colpiti che non sono soli.

GOEL ha ricevuto in dono una scultura realizzata dall’artista Marco Bartoletti,  raffigurante «L’Albero della Dottrina sociale», simbolo del Festival.

 

 

 

 

Altre news

13 Mar 2018
Avvio del progetto "Villaggio GOEL"
GOEL – Gruppo Cooperativo compie 15 anni e festeggia avviando il progetto Villaggio GOEL, un polo dedicato al mondo imprenditoriale e sociale creato in questi anni. Nel cuore della Locride, a Siderno, GOEL farà divenire sua dimora una struttura simbolo della produttività etica ed efficace, un luogo che vuole diven...
24 Nov 2017
A GOEL il premio Imprenditori per il Bene Comune
Conferito al Festival della Dottrina Sociale a Vincenzo Linarello, presidente di GOEL-Gruppo Cooperativo. "Premiare Vincenzo Linarello significa riconoscere che la libertà è ancora possibile anche in una terra come quella di Calabria, nella quale quotidianamente tutto sembrerebbe dire il contrario....
20 Ott 2017
Vincenzo Linarello, presidente di GOEL al festival Di Pubblica Utilità.
GOEL Gruppo Cooperativo inserito nel Rapporto di Pubblica Utilità redatto da Symbola. Un modello presentato da Vincenzo Linarello all'Ippodromo di Imola in occasione del Primo Festival Di Pubblica Utilità. Un evento dedicato al tema dell'Italia che funziona da mettere in rete per la crescita della...
08 Set 2017
A GOEL il Premio internazionale Joe Petrosino per la lotta alle mafie
L'importante riconoscimento viene assegnato ogni anno a magistrati, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, esponenti della società civile che si sono particolarmente distinti nella lotta contro le mafie. Il premio, giunto alla XVI edizione, è organizzato dall’“Associazione Internazionale Joe Petrosino”, conferito al Presid...
05 Lug 2017
GOEL Menzione Speciale Premio Nazionale Don Diana
E' stato consegnato a Casal di Principe a Vincenzo Linarello, presidente di GOEL, il premio per la Menzione Speciale nell'ambito delle reti di Cittadinanza e Comunità a GOEL «che punta al cambiamento contro la ndrangheta dentro e fuori la Calabria». Premiati Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, il premio Oscar Toni Servillo e l'imprenditore calab...
29 Giu 2017
GOEL condanna i vili atti di sabotaggio alla Valle del Marro
GOEL Gruppo Cooperativo condanna l'ennesimo vile atto di sabotaggio subito dalla Cooperativa “Valle del Marro” nei giorni scorsi ed incoraggia tutti i componenti della cooperativa ad operare sui beni confiscati alla 'ndrangheta della Piana di Gioia Tauro, auspicando che le Forze dell'Ordine facciano prestro chiarezza sull'accaduto.