Inaugura GOEL BIO Cosmethical, marchio di EcoBioDermocosmesi di GOEL

Venerdì 30 settembre alle ore 16:00 presso la Comunità Luigi Monti a Polistena, provincia di Reggio Calabria, in via Vescovo Morabito, 17, sarà inaugurato il nuovo marchio di EcoBioDermocosmesi di GOEL Bio.

A partire dalla filiera etica della terra, dagli agrumi e dall'olio di oliva bio, nasce un laboratorio di EcoBioDermocosmesi frutto della ricerca cosmetica di GOEL e affidato alla gestione produttiva cooperativa sociale I.D.E.A. di Polistena, che inserisce a lavoro giovani provenienti da percorsi di disagio.

Programma:
ore 16,00 Presentazione di GOEL Bio Cosmethical
Vincenzo Linarello - presidente di GOEL Gruppo Cooperativo

ore 16,30 Visita allo stabilimento di produzione di cosmetici e di distillazione di oli essenziali gestito dalla cooperativa sociale I.D.E.A.
Stefano Caria - presidente della cooperativa I.D.E.A. e responsabile della comunità Luigi Monti

ore 16,45 Saluti delle autorità e degli ospiti

ore 17,00 Domande e approfondimenti di giornalisti e del pubblico

ore 17,30 Rinfresco conviviale

A Stilo GOEL ripianta il doppio degli alberi abbattuti!

Questa sera alle ore 18:00 in contrada Tavoleria a Stilo, in provincia di Reggio Calabria, la seconda, piccola, Festa della Ripartenza organizzata da GOEL dopo le recenti intimidazioni subite dalle aziende agricole socie di GOEL Bio. L'appuntamento è proprio nell'uliveto dove la scorsa settimana la 'ndrangheta ha tagliato tredici alberi di appena vent'anni, perché è proprio lì dove la 'ndrangheta abbatte gli alberi che GOEL li ripianta. E ne ripianta ventisei, il doppio di quelli abbattuti!
Il programma avrà inizio con i saluti del presidente di GOEL e dei convenuti e seguirà con la benedizione degli ulivi. Gli alberi verranno poi piantati in un momento gioioso di comunità e convivialità.

La 'ndrangheta abbatte gli alberi ... e GOEL li ripianta!

Dopo l'incendio doloso del 31 ottobre scorso, che ha colpito GOEL Bio distruggendo il trattore e il capannone dell'azienda socia A Lanterna a Monasterace Marina, prontamente riacquistati e riparati in poco tempo, ecco ancora un'altra intimidazione. Stavolta ad essere vittima di un danneggiamento di stampo mafioso è Daniele Pacicca, socio produttore di GOEL Bio, che ha la sua azienda agricola a Stilo, in provincia di Reggio Calabria. Daniele contribuisce a produrre quell'olio prezioso che è l'olio extravergine di oliva Carolea di GOEL Bio.

Nella notte tra il 25 e il 26 giugno ignoti si sono introdotti nell'uliveto ed hanno barbaramente abbattuto, muniti di sega, tredici giovani alberi di ulivo appena ventenni. Il fatto è stato prontamente denunciato alle forze dell'ordine.

Quei tredici alberi di ulivo abbattuti sul terreno sono l'icona più rappresentativa del disonore della 'ndrangheta in terra di Calabria. Il popolo calabrese onesto, con fatica, cerca di creare lavoro e sviluppo in Calabria. Il popolo calabrese onesto pianta alberi di ulivo per produrre olio. La 'ndrangheta taglia e distrugge gli alberi. Cerca di recidere ogni possibilità di futuro per la Calabria.

….E allora GOEL ripianta gli alberi di ulivo e fa in modo che, così come è successo a A Lanterna, l'azienda di Pacicca possa ripartire ancora più forte e prospera di prima!

Estirpate Cipolle Rosse GOEL Bio a Briatico. Ma GOEL rilancia una nuova Ripartenza

Continua la sequenza di intimidazioni e danneggiamenti al Gruppo GOEL. A Briatico, in provincia di Vibo Valentia, nella notte tra giovedì e venerdì scorso, ignoti hanno estirpato e portato via cipolle rosse di Tropea biologiche per un valore di circa ottomila euro alla cooperativa Briatico Welfare, facente parte di GOEL Bio. Il Gruppo GOEL rende pubblico l'accaduto solo oggi, seguendo le indicazioni degli inquirenti volte a favorire il riserbo delle indagini.

Il furto, prontamente denunciato alle forze dell'ordine, è avvenuto ad opera di ignoti che si sono introdotti nei campi coltivati la notte stessa in cui le cipolle erano state messe a dimora a terra, ad essiccare, e si sono dileguati nel buio. Mancavano due ore all'alba quando i rappresentanti della cooperativa si sono recati nel campo a tirare le cipolle e metterle in cassetta nel capannone, ma al loro posto hanno trovato i solchi lasciati dal mezzo con cui presumibilmente ne hanno portato via oltre cinquanta quintali. Anche qualche altro produttore in zona è stato colpito da ruberie analoghe, ma non tutti. Una sequenza sulla quale stanno indagando le forze dell'ordine.

Ma il Gruppo GOEL non si arrende affatto, rimborserà economicamente la cooperativa del danno subito, e nel frattempo ha già fissato la data della seconda Festa della Ripartenza a Stilo. Ricordiamo che solo qualche giorno fa, nella notte tra il 25 e il 26 giugno sono stati abbattuti 13 alberi di ulivo di 20 anni presso un altro associato di GOEL Bio, appunto a Stilo (RC). In questa seconda piccola Festa della Ripartenza, GOEL ripianterà ben 26 alberi di ulivo di venti anni, in numero doppio rispetto a quelli che sono stati recisi!

“Ogni volta che veniamo colpiti diventiamo più forti: da una parte ci siamo noi che creiamo sviluppo e lavoro in Calabria, dall'altra parte c'è la 'ndrangheta che distrugge, ruba e devasta. Il nostro consenso cresce, la gente è dalla nostra parte. Per questo piantiamo 26 alberi di ulivo, per far vedere che da ogni aggressione ne usciamo rafforzati!” ribadisce il presidente di GOEL, Vincenzo Linarello.

L'appuntamento con la seconda Ripartenza è in contrada Tavoleria a Stilo venerdì 15 Luglio, alle ore 18:00. Tutti sono invitati.

Festa della Ripartenza

GOEL non si ferma! Ricostruisce e riparte...

Si terrà sabato 19 Dicembre, dalle 15 in poi, l'evento che celebra la ripartenza dell'azienda agrituristica biologica di GOEL Bio, A Lanterna, dopo l'attentato incendiario della notte del 31 ottobre scorso. Il fuoco del cambiamento non solo non si è spento sotto la cenere di quell'incendio, ma continua ad ardere forte più di prima. La comunità di riscatto di GOEL non si piega, risponde unita agli attacchi e traduce la condizione di doloroso svantaggio in opportunità concrete. La campagna di raccolta fondi #ripartiamo e rilanciamo ha consentito, in pochissimo tempo, di recuperare il necessario per riparare i danni e ripartire. Coloro che disprezzano la dignità della terra di Calabria con il fuoco e la distruzione volevano le donne e gli uomini di GOEL tristi e affranti: la risposta è invece "la Festa" di una comunità che risorge e vuol tenere la testa alta!
Con la Festa della Ripartenza GOEL vuole condividere con tutti la gioia della rinascita e la celebrazione dei simboli della legalità ripristinata. Interverranno personalità, istutizioni civili e religiose regionali e nazionali, in un ricco programma di musica, arte, teatro popolare, degustazione di prodotti biologici e ricette tipiche accompagnerà l'inaugurazione del capannone ristrutturato e del nuovo trattore. L'appuntamento è presso l'azienda A Lanterna a Monasterace Marina. A breve tutti i dettagli sul programma dell'evento. 

Powered by GOEL Multimedia - XHTML and CSS valid

© All rights reserved - Gruppo Cooperativo GOEL